Sono stati ben 785 gli atleti in gara nella due giorni di Legnano alla ricerca del pass per la finale nazionale della categoria cadetti dedicata agli under 17. Nutrito il numero degli eporediesi, tra i ragazzi Paolo Tataranno, Marco Bonino, Edoardo Toia, Francesco Palmese, Filippo Micheletti Cremasco, Edoardo Perillo, Francesco Forzano, Filippo Casalegno, Tommaso Vitale, Jacopo Alberga e Sergio Zanotto Contino. Tra le ragazze Giorgia Gaudina, Lucia Cravero, Alessia Via, Caterina Mainardi e Giulia De Carli. Il miglior risultato in campo femminile , ha visto Giorgia Gaudina conquistare un onorevole 32° posto, sconfitta nell’accesso ai 16° dalla forte atleta della Chiti Pistoia Bianca Magni, testa di serie n.3 del tabellone principale. Il risultato di Giorgia, comunque, oltre ad avere posto una seria ipoteca per la qualificazione alla finale nazionale di categoria, le è valso il diritto di partecipare alla selezione nazionale under 20 fissata a Ravenna per il 24 novembre.

Il prossimo fine settimana si aprirà ufficialmente la stagione per gli atleti Master di categoria 2 (50 – 59 anni). Gli Eporediesi saranno impegnati nella I prova del circuito nazionale a Conegliano Veneto. Oltre ad Andrea Bermond ed Andrea Occleppo, sabato mattina scenderà in pedana anche Marco Fenoglio, forte atleta vercellese, reduce dal Campionato Mondiale di Livorno, che da questa stagione tirerà per i colori del Circolo Delfino. 

Condividi: